NEWS-CIAM - Cattolici Italiani A Mosca

Vi segnaliamo

News

AVVISO IMPORTANTE
A causa di azioni non autorizzate presso l'Ambasciata di Francia a Mosca e su raccomandazione insistente delle autorità civili, al fine di adottare misure preventive per garantire la sicurezza dei parrocchiani e della chiesa, il Metropolita dell'Arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca, Mons. Paolo Pezzi, ha deciso di chiudere la Chiesa di San Luigi a Mosca dal 1° fino al 4 novembre compreso.

27 OTTOBRE 2020
Tredicesimo anniversario
dell’ordinazione episcopale di Mons. Pavel Pezzi

Foto_e_stemmiMonsignor Paolo Pezzi (Russi, 8 agosto 1960) arcivescovo cattolico italiano dal 21 settembre 2007 (nominato da papa Benedetto XVI) è arcivescovo metropolita della Madre di Dio a Mosca dal 27 ottobre 2007.
La Cappellania italiana a Mosca si unisce al popolo santo di Dio della Diocesi della Madre di Dio a Mosca nella preghiera di ringraziamento a Dio per la presenza dell’Arcivescovo Pavel Pezzi e per il suo ministero episcopale.

Pubblichiamo di seguito, la lettera di auguri e di ringraziamenti scritta dal CIAM Cattolici Italiani A Mosca per l'Arcivescovo Pavel in occasione della ricorrenza di questo suo anniversario.







La lettera di auguri e ringraziamenti all'Arcivescovo di Mosca.


20 OTTOBRE 2020
Preghiera per la pace promossa dalla Comunità di Sant’Egidio

Preghiera_per_la_pace_2020Si è svolto ieri martedì 20 ottobre in Roma, la 34.ma edizione dell’incontro di Preghiera per la Pace nello spirito di Assisi dal titolo “Nessuno si salva da solo – Pace e fraternità”, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio.
Un primo momento di preghiera ecumenica si è tenuto con le altre confessioni cristiane nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli di Roma. Successivamente, la cerimonia è proseguita con i rappresentanti delle grandi religioni mondiali sulla piazza del Campidoglio, dove ciascuno ha letto un proprio messaggio di pace.

Al termine dell'incontro è stato letto il testo dell'Appello di Pace che è stato sottoscritto dai rappresentanti delle confessioni e religioni mondiali. Nella foto allegata, sono inquadrati Papa Francesco e il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I, con in primo piano il candelabro simbolico dell'incontro per la pace con le varie lampade accese dai rappresentanti delle confessioni religiose che hanno preso parte all'incontro di preghiera. 
Di seguito pubblichiamo il testo digitale dell'omelia e del discorso del Santo Padre, scaricato dal sito web della Santa Sede in Vaticano, unitamente all'Appello di Pace
papa-francesco_20201020_omelia-pace.pdf.
 


18 OTTOBRE 2020 - 94.ma GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE

Pubblichiamo il Messaggio del Santo Padre Francesco per la 94.ma Giornata Missionaria Mondiale che si è celebrata domenica 18 ottobre 2020, XXIX Domenica del Tempo Ordinario. Il titolo della giornata missionaria mondiale 2020 è: "Eccomi, manda me". (Is. 6, 8).
La Giornata missionaria è proposta alla Chiesa universale perché ogni comunità cristiana della Terra, piccola o grande, si senta responsabile dell’evangelizzazione da attuare in tutto il mondo.
Cliccando sopra il link sottostante, è possibile scaricare il file in formato PDF del messaggio di Papa Francesco:

papa-francesco_20200531_giornata-missionaria2020.pdf


Di seguito pubblichiamo il manifesto della Giornata Missionaria Mondiale preparato dalle Pontificie Opere Missionarie. Il tema scelto quest'anno dalle Pontificie Opere Missionarie in Italia per questo Ottobre Missionario è “Eccomi, manda me. Tessitori di fraternità”. 
 


Firma_terza_enciclica_ad_Assisi

NUOVA ENCICLICA DEL SANTO PADRE
Ieri 3 ottobre 2020 il Papa Francesco, durante una visita ad Assisi, ha firmato la sua nuova terza enciclica, dal titolo: “
Fratelli tutti” sulla fraternità e l'amicizia sociale.

Oggi 4 ottobre, giorno in cui si celebra la festa di San Francesco d’Assisi, il testo dell’enciclica è stato pubblicato dalla Santa Sede e da LEV (Libreria Editrice Vaticana).

Cliccando sul link sottostante si può scaricare il testo della lettera salvato in formato PDF: 
Enciclica_Fratelli_tutti_del_3_ott_2020.pdf


"Maria è una sorgente viva di speranza"

   Lettera dell'Arcivescovo Mons. Paolo Pezzi all'inizio dell'anno pastorale 2020-2021

8-1
 

Il 23 settembre è stato pubblicato sul sito web dell’Arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca, il testo della lettera pastorale dell’Arcivescovo Mons. Paolo Pezzi redatta per il nuovo anno pastorale 2020-2021.
Il messaggio, dal titolo: “
Maria è una sorgente viva di speranza” si compone di varie riflessioni ed esortazioni, rivolte a tutti i fedeli, ai parroci e religiosi della diocesi.
Il testo originale della lettera pastorale è in russo ed è stato tradotto in italiano dalla redazione del nostro sito web della Cappellania con l’ausilio di un traduttore automatico disponibile on-line sulla rete Internet. 

Per la lunghezza del testo originale scritto, da noi riformattato nel carattere e con una nuova impaginazione grafica, vi suggeriamo di scaricare sul vostro dispositivo, computer, tablet o smartphone il file di testo salvato già in formato PDF per poter effettuare una lettura attenta, meditata e completa della lettera pastorale.

Lettera_pastorale_Arcivescovo_x_A_P_2020-21.pdf
 


Anno della Beata Vergine Maria - Madre della Parola di Dio
(25 marzo 2020 - 25 marzo 2021)


16(7)

Lettera pastorale dell'Arcivescovo di Mosca.

Il 25 marzo è stato pubblicato sul sito web dell’Arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca, il testo integrale della lettera pastorale dell’Arcivescovo Mons. Paolo Pezzi redatta proprio nel giorno della Festa dell'Annunciazione di Maria per "annunciare" l'anno dedicato alla Beata Vergine Maria - Madre della Parola di Dio.

Il messaggio,
si compone di varie riflessioni ed esortazioni, rivolte a tutti i sacerdoti, religiosi e fedeli della diocesi. Il tema della lettera è incentrato sulla figura della Beata Vergine Maria, Madre della Parola.
Nella lettera pastorale viene comunicato, all'inizio del messaggio, che durante questo anno ci sarà un pellegrinaggio dell'icona della Vergine di Fatima, chiamata "L'unità da te" nelle parrocchie russe.

Il testo originale della lettera pastorale è in russo ed è stato tradotto in italiano dalla redazione del nostro sito web della Cappellania con l’ausilio di un traduttore automatico disponibile on-line sulla rete Internet. Pertanto, ci scusiamo in anticipo se in qualche paragrafo si individuano errori di lessico e alcune imprecisioni per errata traduzione dal russo.

Per la lunghezza del testo originale scritto, riformattato nel carattere e con una nuova impaginazione grafica, vi suggeriamo di scaricare sul vostro dispositivo, computer, tablet o smartphone il file di testo salvato già in formato PDF per poter effettuare una lettura attenta, meditata e completa della lettera pastorale.

Cliccare sopra il testo per aprile e scaricare il file:


Sfondo_News_COVID-19

Pubblichiamo l'intervista fatta all'Arcivescovo di Mosca Mons. Paolo Pezzi risultato positivo al Coronavirus

Sono ancora in vigore nella città di Mosca le norme anti Covid-19 per contrastare la diffusione dell'infezione. Le norme obbligano tutti i cittadini di indossare maschera e guanti sui mezzi pubblici, nelle cliniche, nei negozi e in altri luoghi dove ci sono molte persone e di mantenere una distanza sociale. 
Per l'ingresso dei fedeli in chiesa è necessario indossare la maschera ed i guanti e mantenere una distanza sociale di 1,5 m. 

Avviso_dispositivi_protezione